Idee creative
18 bellissime scatole per Pasqua da non perdere!

Oggi il team Packly ti augura buone feste con una collezione di scatole per Pasqua che non puoi proprio perdere.

In occasione di particolari celebrazioni, promozioni o grandi eventi, le scatole si vestono a festa riempiendo scaffali e negozi di ogni tipo. In ogni angolo si respira aria di festa e per far colpo sugli osservatori tutte le aziende si sfidano a colpi di packaging e graphic design. Forme innovative, colori attraenti, immagini e testi dirompenti; ogni particolare visivo diventa un’arma di persuasione utile a conquistare i consumatori e raggiungere il successo.

Questa battaglia si traduce in una travolgente esplosione di gioia e vivacità che mette a disposizione di tutti, creativi e non, una vasta gamma di ispirazioni e idee creative. Durante questi periodi, fare una passeggiata o navigare in rete possono diventare esperienze altamente stimolanti da cui attingere senza pensarci due volte. Ma stai attento! Nel marasma di packaging, grafiche e allestimenti vari ci si imbatte frequentemente anche in progetti dal dubbio gusto. Sicuramente anche – e soprattutto! – da essi si può imparare qualcosa.

Per l’articolo di oggi ho scelto per te alcuni dei progetti di scatole per Pasqua tra i più interessanti che ho trovato in rete. Quasi tutti ripropongono le icone tipiche di questa festività in molteplici forme e varianti. Questa scelta stilistica è dettata dalla volontà di creare un’associazione immediata tra le confezioni e Pasqua. Colombe pasquali, coniglietti e uova presentati in tutte le salse…grafiche e strutturali!

Ma ho già detto troppo: le immagini parlano benissimo da sole, senza aver bisogno di troppi preamboli. Dai avvio alle tue vacanze pasquali dando un’occhiata a questa galleria di foto e lasciati ispirare.

Se ti sei perso le nostre precedenti proposte di confezioni pasquali, sei ancora in tempo per rimediare: “Scatole personalizzate per colombe pasquali“, “Packaging ovetti pasquali“.

Se hai ulteriori proposte, batti un colpo e condividile con noi. Ti basta commentare questo blog post e saremo lieti di inserire i tuoi suggerimenti nel nostro articolo 🙂